Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

Vado, secondo lavoro di Alessandro Gabini in arte Gaben, pubblicato dall’etichetta indipendente Vina Records, è disponibile su Spotify, iTunes e in tutti i digital store a partire da GIOVEDì 17 MARZO.
Musicista, artista visivo, produttore di Sheepwolf (2013), ultima fatica di Violante Placido, nonché bassista di Mauro Ermanno Giovanardi e musicista spesso al seguito di Cristina Donà e Francesca Lago, Gaben torna, a distanza di sei anni dalla precedente pubblicazione, con una nuova proposta musicale che coinvolge diversi musicisti del panorama indipendente italiano e non solo.
Un progetto nato tra Pescara, Roma, Milano e Dublino. Il titolo Vado sottolinea questo percorso creativo “itinerante”.
Undici tracce inedite che vedono la partecipazione di Andrea Moscianese che lavora, insieme a Gaben, su chitarre e arrangiamenti di “Tutto strano”, “Le persone” e “Tutto liscio”. Brani che hanno come base basso, chitarra e batteria, quest’ultima suonata e registrata da Piero Monterisi (batterista di Daniele Silvestri), e che inseguono l’idea di un indie rock scarno, diretto e stralunato. Moscianese ha, inoltre, suonato alcune chitarre in “Slegati”, brano scritto con Violante Placido.
“Vado”, “Niente paura”, “Tutto gratis” e “Programmazione” sono registrati tra Pescara e Milano dallo stesso Gaben che si è avvalso di drum machine, strumenti virtuali programmati con Max Msp oltre a basso e chitarra elettrica.
Il suono che ne scaturisce è un mix tra elettronica, suoni computerizzati e strumenti reali, con la particolarità che, a tratti, gli strumenti acustici sembrano elettronici e viceversa.
Stefano Mariani, già tecnico del suono di artisti del calibro di Silvestri, Donà, Vecchioni, Nannini, attraverso il missaggio ed il master estremizza il suono rendendolo omogeneo, compatto e distorto, al tempo stesso.
Vado è un concentrato di punk dolce e pop distorto, un progetto guidato dall’immediatezza e semplicità nell’approccio ma non nello stile.

Credits

Testi e musiche di Gaben
Eccetto:
“Tutto strano” (A. Gabini, A. Moscianese)
“Slegati” (A. Gabini, V. Placido)
“Buongiorno” (A. Gabini, M. Vitelli)
Gaben: voce, chitarra elettrica, basso, synth, programmazioni, batteria (03, 07)
Andrea Moscianese: chitarra elettrica (04, 06, 07, 11), Fender Rhodes (06), marimba e glocken (07)
Piero Monterisi: batteria (04, 07, 11)
Mino Vitelli: batteria (02, 05), xilofono (09), percussioni
Produzione artistica: Gaben
Mixato e masterizzato da Stefano Mariani al Stripe Studio (MI)
Disegni e layout: A. Gabini
Prodotto da Gaben in collaborazione con Vinabros

Label & Management: Vina Records
Foto Promo di Emanuela Barbi

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati