I 10 migliori dischi della Homesleep scelti e raccontati dai fondatori dell'etichetta

Giardini di Mirò - “Rise and fall of academic drifting” (2001)

Giardini di Mirò - “Rise and fall of academic drifting” (2001)

Credo che "Rise and Fall" sia un capolavoro. Lo ascolto ancora oggi e devo dire che, almeno per me, non invecchia mai. Ricordo i giorni in studio e, già dai primi provini, ci rendevamo conto di avere in mano una bomba di disco. Ricordo i feedback da subito entusiastici e come il disco esplose, quasi ad un anno dalla sua uscita, grazie ad un’esibizione dei Giardini di Mirò su MTV. È stata una release davvero importantissima per la nostra etichetta, che ci ha fatto crescere tantissimo e ci ha illuso che potevamo davvero provare a fare i discografici sul serio. Cosa che al tempo, nel desolante mercato discografico italiano, non era proprio scontata...

(Ascolta il disco e leggi la recensione del disco su Rockit)


Torna all'album

Quest'anno si festeggiano i 15 anni di "Rise and Fall of Academic Drifting” dei Giardini di Mirò, che la band riporterà in tour da ottobre per una serie di concerti in nove città italiane. Il disco fu pubblicato nel 2001 dalla Homesleep Music, storica e leggendaria etichetta italiana che tra gli anni '90 e 2000 pubblicò una serie di dischi meravigliosi, sia italiani che stranieri. Abbiamo contattato Daniele Rumori, uno dei tre fondatori assieme a Matteo Agostinelli e Giacomo Fiorenza, che ha scelto e raccontato 10 dei migliori dischi che l'etichetta abbia mai pubblicato.

04/10/2016 di Redazione