Electric Creatures

Electric Creatures

GiacomoBaldelli

2018 - Strumentale, Sperimentale, Classica

Descrizione

«Electric Creatures e’ il frutto di un lungo periodo di riflessione dove ho messo in discussione il mio rapporto con la musica contemporanea, sperimentale o d’avanguardia che dir si voglia. Un’istantanea che esprime come il mio focus d’attenzione sia ora rivolto ad un tipo di “musica d’oggi” diversa da quella che ero solito affrontare in passato.
Ora parlo di una musica “contemporanea” che sappia coniugare da una lato la profondità e complessità della sostanza compositiva, e dall’altro una capacità comunicativa non dissimile da quella delle musiche popular – rock, elettronica, ambient…
Ecco quindi i soundscapes per chitarra elettrica ed elettronica firmati da Ryan Pratt e Nick Norton, presentati qui in prima assoluta, dove la lezione di un compositore come Arvo Pärt incontra gli ambienti sonori di Brian Eno, Radiohead e Pink Floyd, nonché la distorsione dei Sigur Rós.
Ecco Three Electric Creatures di Andrea Agostini - anch’essi qui in prima mondiale - dove un accurato lavoro di ricerca spettrale e armonica si unisce ad aperti rimandi all’hard rock di zeppeliniana memoria.
C’e’ poi la violenza post-moderna di Grab It! dell’olandese Jacob TV- prima registrazione italiana - , sorta di hip-hop psicadelico dove la chitarra “duetta” con le voci di condannati a morte: parole tagliate, rimontate e filtrate attraverso vecchi boombox. Un rap che partendo dal tema della morte vuole celebrare la vita.
Infine, Until it Blazes (2001) di Eve Beglarian - nome storico della musica contemporanea newyorkese, stabile collaboratrice di gruppi fondamentali come Bang on a Can - è un pezzo di matrice post-minimalista, che ho avuto la possibilità di costruire (o ricostruire) direttamente con la compositrice, nel tentativo di darne una versione definitiva. Il pezzo si impreziosisce della presenza, in una sorta di cameo virtuale, della soprano-compositrice Kate Soper, finalista al Premio Pulitzer 2017.»

Credits

Giacomo Baldelli - Chitarra Elettrica

Kate Soper - Voce in "And Watch"

Registrato a New York City da Giacomo Baldelli
Mixato da Alessandro Grisendi ad OOOPStudio, Reggio Emilia
Mastering di Daniele Mammi, MOMI, Reggio Emilia
Artwork di Jennifer Boyd
Prodotto da Giacomo Baldelli
Produttore Esecutivo: Felpa

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia