Giacomo De Rosa - Regina di Piazza di Spagna testo lyric

TESTO

Non m’ingannerà
la tua eternità,
quel morbido sedere a un passo dal potere
non mi incanterà.

D’altro canto, sai,
belle come te io non ne ho viste mai
e so che questa notte ci sorprenderà
ai piedi della tua Trinità.

Dammi schermo e scudo dai tuoi occhi inquietanti,
caccia dalle strade i miei manifestanti,
slega i tuoi segugi alle mie calcagna,
Regina di Piazza di Spagna.

Non mi sedurrà
la tua femminilità,
il tuo essere sia dama, sia suora che puttana
non mi illuderà.

Ma lo sai anche tu:
sole come te qui non ne fanno più,
con quel sorriso stanco che coniugherà
la fede e l’infedeltà.

Dammi schermo e scudo dai tuoi occhi inquietanti,
caccia dalle strade i miei manifestanti,
slega i tuoi segugi alle mie calcagna,
Regina di Piazza di Spagna.

Aggiungimi alla lunga galleria dei tuoi amori,
spolvera le spoglie degli imperatori:
gloria nobis magna fino a quanno se magna,
Regina di Piazza di Spagna.

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Regina di Piazza di Spagna di Giacomo De Rosa:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Regina di Piazza di Spagna si trova nell'album Segnali di fumo uscito nel 2020 per Believe Digital.

Copertina dell'album Segnali di fumo, di Giacomo De Rosa
Copertina dell'album Segnali di fumo, di Giacomo De Rosa

---
L'articolo Giacomo De Rosa - Regina di Piazza di Spagna testo lyric di Giacomo De Rosa è apparso su Rockit.it il 2020-08-12 12:10:49

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia