Giacomo Voli, finalista the voice 2014 team Pelù

Nel 1985 Giacomo Voli nasce a Correggio (RE)
il 3 novembre.
Cresce a Reggio Emilia e grazie al nonno
Renato Bigi (cornista e insegnante) si innamora della musica.
Nel corso della vita canta con innumerevoli band,
prendendo molte lezioni di canto per affrontare i generi
che preferisce, rock, metal e musical.

Nel marzo 2014 Giacomo partecipa al Talent
“The Voice Of Italy”.
Sceglie Piero Pelù come Coach.
Il pubblico si convince con una versione unica
di “Impressioni di Settembre” della PFM.
Nel giugno 2014 entra in finale,
dove si piazza secondo dietro Suor Cristina.
Registra per Universal il singolo “Rimedio” (P. Pelù),
primo in classifica per una settimana.

Settembre 2014
Crea il suo progetto solista in italiano,
accompagnato da Riccardo Bacchi (chitarra),
Mattia Rubizzi (tastiere e cori),
Federico Festa (basso), Demis Castellari (batteria),
ed esegue più di 80 concerti in due anni.

Dicembre 2014 – secondo singolo:
“Il Vento Canterà”,
del quale è autore di testi e musica,
è primo nella categoria “Rock”
di Amazon per molto tempo, con ottime vendite.

Aprile 2015 – Pubblica l’EP “Ancora nell’Ombra”
che contiene 4 canzoni originali e due cover.

Settembre 2017 – pubblica il primo LP, “Prigionieri Liberi”,
registrato insieme ai compagni di avventura
per le canzoni in italiano, scritto a quattro mani
con la cantautrice Daniela Ridolfi,
che ha avuto un ruolo importante
specialmente nella realizzazione dei testi.
Il finanziamento del disco è stato possibile grazie
al successo della campagna
di Crowdfunding su “MUSICRAISER” durata 2 mesi,
nella quale ha sforato l’obiettivo economico
e superato il numero di fan necessari
per ricevere una proposta di distribuzione discografica
da BELIEVE DIGITAL.

E’ frontman anche per i Teodasia, band veneziana
capitanata da Francesco Gozzo,
con i quali pubblica due dischi,
“Reloaded” e “Metamorphosis”.
Gli altri componenti attuali sono
Alberto Melinato, Alberto Gazzi, Jacopo Tini
e la già conosciuta Chiara Tricarico
(cantante anche per Temperance)

Alla fine 2016 diventa anche frontman ufficiale dei “Rhapsody Of Fire”
dopo l’abbandono di Fabio Lione.
Questo avvenimento riporta il nome di Giacomo nel mondo,grazie alla fama della band, che consacra il nuovo sound registrando una compilation dei brani storici con la nuova voce, “Legendary Years”, supportato da un tour europeo.