album Beyond2Doors - Gianluca John Attanasio

Gianluca John Attanasio Beyond2Doors

CD Baby 2020 - Blues, Acustico, Pop rock

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (5)

Descrizione a cura della band

Si intitola BEYOND 2 DOORS l’ultimo lavoro del musicista e cantante Gianluca John Attanasio, di origini Italiane ma inglese di adozione. 13 tracce che spaziano dal blues a un rock psichedelico “vintage”, che richiama subito alla mente band come The Doors ( si ascoltino “In the club”, King money, Baby up Baby down, Black forest, Silent Roads, I lost my angel). Nel cd trovano ampio spazio ballate romantiche ed introspettive il cui protaginista è l’Amore. C’è quello vissuto dal bluesman solitario abbandonato da donne spietate . C’è poi l’amore che noi abbiamo deciso di terminare per prendirci cura del nostro mondo interiore, come in In the morning. Ma quello che fa soffire di più è sicuramente l’amore che, una volta finito, ci ha trasformati in pianeti dispersi, vaganti in un Universo ancora più sconfinato, alienante e buio, come si legge in Sacred Flight. Sacred Fires (scritto, arrangiato e prodotto dallo stesso Attanasio, il quale nel corso degli ultimi 15 anni ha anche composto musiche per il cinema indipendente, il teatro e la danza) affronta tuttavia anche il tema della solitudine, dell’indifferenza e del bisogno di percorrere un viaggio interiore alla ricerca delle nostre emozioni, come nei brani The life will continue, Silent roads e Black forest. Se vivi in una grande metropoli oggi puoi sentirti ancora più solo, specie se non ti ascoltano neppure i tuoi genitori o gli amici. Le grandi città possono poi trasformarsi in minacciose, oscure foreste nelle quali possiamo fare affidamento solo sul nostro coraggio, come Attanasio canta nella oscura e assai “doorsiana” Black forest. A volte, tuttavia, si deve percorrere un viaggio solitario e silenzioso all’interno della mente per ricordare chi eravamo, come avviene in Silent Roads. Sacred fires (che è stato composto “ in viaggio” Roma, Londra, New York e Los Angeles nell’arco di 3 anni) non si limita al suono blues/rock e a testi ironici e “taglienti” come quello di “King Money. nel disco Attanasio esplora anche sonorità elettroniche come in “God save every soldier” e Miss dog. Il primo è un omaggio ai soldati americani e alle loro famiglie. Il secondo è una visione ironica della donna di oggi la quale tiene in pugno l’uomo attraverso l’arma della seduzione e della provocazione sessuale. Pianoforti acustici ed elettrici , organi “Vox continental”, chitarre elettriche ed acustiche, loop e pad elettronici sono il cuore di questo album, che può essere considerato un viaggio sonoro dagli anni ‘60 ad oggi.

Credits

Roberto Gemma, keyboards in "In the club". Nicolò Gambino: electric guitar in In the club and in "Life will continue". Aldo Gemma: sound engineer in "In the club" and in "Life will continue"

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    ULTIMI ALBUM

    Gli ultimi album con ascolti caricati dagli utenti.

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani