Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Potremmo sintetizzare lo stile di questo album con due soli concetti: “ritmo” e “armonie vocali”. Da un lato un beat capace di cambiare pelle più volte anche nello stesso brano e con un piede in certi tribalismi africani (Otello) e uno nella Giamaica del reggae (Mentre dormivo, Blue Petit), grazie anche all’ottimo lavoro di Lorenzo Gasperoni alle percussioni e in sede di produzione artistica; dall’altro un’evidente fascinazione per certi incroci di voci in stile Trio Lescano o Quartetto Cetra (Anna non piangere) aggiornati a uno stile contemporaneo.

Credits

Alessandra Di Toma: Chitarra, Ukulele, Cori
Jeanne Hadley: Chitarra, Ukulele, Voce
Lorenzo Gasperoni: Percussioni

Produttore artistico: Lorenzo Gasperoni
Produttore esecutivo: Paolo Mei

Registrato a Karamogo studio, Milano
Mixato da Diego Cattaneo,
Mastering Giovanni Versari

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati