giù il cappello è un gruppo del milanese che scrive brani propri e riarrangia canti e musiche tradizionali di varie regioni in modo originale e moderno. il genere si può definire folk-rock, ma sono evidenti le influenze della musica etnica, del jazz e della canzone d’autore. il frutto discografico della ricerca sin qui svolta è “voli di ditteri”, cd uscito nel 2003 sotto la ethnoworld. in questo disco abbiamo cercato di fondere la dimensione popolare-danzante dei pezzi con la cura e l’originalità dei testi e degli arrangiamenti, che ben rappresentano il nostro spirito ironico, giocoso.

Ultimi articoli su Giù il cappello