Leggi la recensione

Descrizione

Tra i tamburi battenti di un pop progressivo si elevano i versi di una nuova poetessa, Giulia, che vede il mondo come un tutt’uno, amore e natura, solitudine e spazio, corpo e mente. Nella gioia della vita e con la mente nel sogno si sprigiona l’energia di una voce calda e limpida, chiara nei concetti e nel canto.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati