Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Si intitola ‘Real’ il nuovo disco di Giulia Villari, che torna dopo il singolo ‘Coral red’ uscito ad ottobre 2015 insieme al film in cui è contenuto, ‘Io e lei’ di Maria Sole Tognazzi, e che segue ‘River’, l’esordio prodotto da Rob Ellis.

Con ‘Real’, Giulia segna un nuovo passo nel suo cammino musicale, che la ha portata in questo tempo ad allargare i suoi ascolti musicali e ad esplorare più liberamente la scrittura, non più legata esclusivamente alla chitarra. Un processo che è avvenuto naturalmente, anche grazie agli incontri e alle collaborazioni con altri musicisti.
Il disco nasce proprio dalla volontà di rendere un’immagine ‘reale’ di quello che è Giulia oggi: non un’immagine statica, ma qualcosa in cambiamento ed evoluzione.
‘Reale’ è anche l’approccio con cui Giulia sente ora di guardare alle cose della vita, un aggettivo che in sole quattro lettere racchiude tanti significati, e che in questo caso vuole riferirsi soprattutto ad un modo di essere e di sentire vero, puro, sincero e concreto.
Nel cercare le sonorità che le sono più proprie in questo momento, Giulia rimane ancorata a una scrittura melodica ‘classica’ – ma che stavolta vuole favorire le nuove possibilità scoperte con il suo principale strumento, la voce -, e a dei testi che con stile evocativo, vogliono raccontare di rapporti e stati d’animo.
‘Real’ è dunque un viaggio che talvolta vorrebbe essere forte e affermativo come in ‘Language’, ‘Prayer’ e ‘Close’, talvolta giocoso e sensuale come in ‘Different’ e ‘July’, talvolta malinconico come in ‘Almost August’ e ‘Birds’, talvolta leggero come in ‘Path’, o difficile come in ‘Springtime’, o ipnotico come in ‘Fragile’, o una dichiarazione a cuore aperto come ‘Prince’.
Il disco è stato curato nell’arrangiamento, nella produzione, nella registrazione e nel missaggio da Sante Rutigliano, che ha lavorato in squadra con Giulia con grande passione e dedizione, collaborando in ‘Almost August’ e ‘Different’ con il batterista e produttore Simone Prudenzano.
Le canzoni sono spesso nate a partire da loop di batteria elettronica fatte da Giulia, poi sviluppate e arricchite da Sante e Simone. Le registrazioni, avvenute a Dicembre 2016 presso il Gas Vintage di Roma come il missaggio, hanno visto l’apporto anche di altri musicisti, ovvero Cesare Petulicchio alle drum machine, Andrea Ruggiero (violino), Luciano Turella (viola), Angelo Santisi (violoncello) come sezione d’archi, e Sandro Travarelli alla tromba. ‘Real’ è stato poi masterizzato all’Elephant Studio di Roma da Riccardo Parenti.

‘Real’ sarà disponibile in tutti gli store digitali e i servizi di streaming online a partire dal 31 marzo 2017, e sarà distribuito nei negozi in formato CD e vinile da Goodfellas.

Credits

All songs written by Giulia Villari
Produced and arranged by Sante Rutigliano, except ‘Almost August’ and ‘Different’ produced and arranged by Sante Rutigliano and Simone Prudenzano, and ‘Fragile’ produced and arranged by Giulia Villari

Vocals: Giulia Villari
Programming: Sante Rutigliano, Giulia Villari and Simone Prudenzano
Electric guitar: Sante Rutigliano, except ‘Different’ by Simone Prudenzano
Acoustic guitar: Giulia Villari
Drums: Simone Prudenzano
Drum machine: Cesare Petulicchio
Violin: Andrea Ruggiero
Viola: Luciano Turella
Cello: Angelo Santisi
Trumpet: Sandro Travarelli

Recorded and mixed at Gas Vintage Studio, Rome, by Sante Rutigliano
Mastered at Elephant Mastering Studio, Rome, by Riccardo Parenti

Artwork by Emanuele Ragnisco, Mekkanografici
Cover photo by Ilaria Magliocchetti Lombi

Produced by Giulia Villari and Marco Rosselli

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati