Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

Oggi, con “Attraversando Saturno” le sue sonorità sono più pop con sfumature jazz dal gusto retrò. 
Romanticismo popolare, eleganza lirica, granelli di Capossela, Bonocore, Tenco, Benvegnù nella stupenda “La bellezza non c’è”, sono tutte stratificazioni di parole e cuori battenti che volano, viaggiano, si riprendono e salgono in verticale, lassù tra gli sconfinati non recinti della vita interiore e quella reale, quella che ci mette la faccia e che magari si scorna per prima; c’è molta semplicità e malinconia nella penna di Cucè, quella malinconia anni Sessanta e giù di li, quei sapori di Cantagiro e night che popolavano lo Stivale e che riempivano le cronace delle prime riviste di massa, quel dolce torpore di intimità e descrizioni poetiche che qui ritornano alla grande, jazzate e rimesse in circolo dall’artista.

Perdersi tra i cordami soffici e jazzati “La luna nel pozzo”, tra i tremori latin Piazzolliani della titletrack, legarsi alla battuta swing che ballonzola vispa in “Amica di traverso” o chiudere gli occhi nel miraggio lontano di “Oleandri e scimitarre” è un incanto senza tempo che da la scansione e la misura di come la canzone d’autore – quella vera intendiamoci – sia in ripresa e col cuore gonfio di cose da dire, e questo disco ne certifica la singolarità e la magia in cui le condizioni per “morirci dentro di piacere” sussistono, specie quando passa di sfuggita “Abissi” in cui la voce di Agata Lo Certo da quel tocco di vita cristallina che ti spalanca le vene.

Capolavoro di un cantautore in odor di santità.


Credits

Testi e musiche: Giuseppe Cucè, Musiche: Antonio Masto
tranne "La luna nel pozzo" (parole di Giuseppe Cucè,
musica di Giuseppe Cucè e Edoardo Musumeci)
e "Abissi" (parole e musica di Agata Lo Certo)

Realizzazione: Riccardo Samperi
Direzione artistica: Giuseppe Cucè e Francesco Bazzano
Pre/produzione e arrangiamenti: Giuseppe Cucè, Francesco Bazzano, Antonio Masto, Marco Carnemolla.
Arrangiamenti Quartetto d'archi, scritti e diretti da: Giuseppe Giacalone in "Obbligo o verità" e "Devi andare"
Arrangiamento fiati: Marco Carnemolla in " Amica di Traverso ". Arrangiamento di Agata Lo Certo e Salvo Distefano in "Abissi".
Registrato e missato da: Riccardo Samperi presso TRP MUSIC - via C. Francicanava,7 (Tremestieri Etneo - CT)
Assistente alla realizzazione: Matteo Amantia
Masterizzato da: Riccardo Samperi presso TRP MUSIC (Tremestieri Etneo - CT)
Foto: Michele Maccarrone | www.michelemaccarrone.it
Design: Luca Correnti | info@lucacorrenti.net
Info e contatti:
Info@giuseppecuce.it | press@giuseppecuce.it
Official Web Site: www.giuseppecuce.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati