album Noi Poveri Cristi Giuseppe Zoccali

Giuseppe Zoccali Noi Poveri Cristi

compra

2020 - Indie, Folk, Etnico

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Noi poveri cristi è un viaggio verso un' identità culturale, verso un dialetto, verso la
mia terra di origine la Calabria alla quale sono molto legato.
Ho sempre cercato di fare delle mie tradizioni un valore, un qualcosa di utile, una
base solida su cui potermi poggiare sempre.
La Calabria è una terra autentica ( tra le mete imperdibili secondo il New York
Times) e complessa, piena di risorse ma deve combattere con tante difficoltà.
Chi nasce come me in un piccolo paese di provincia è spinto da un'energia positiva,
da una fame che ti lancia nel mondo con una curiosità creativa che ti fa stare sempre
in movimento.
Vedere la propria terra da lontano ti da una prospettiva diversa. Non è sempre facile il
rapporto con la propria terra è come una relazione d'amore.
Comunque è sempre meraviglioso tornare soprattutto per scoprire i
cambiamenti o rimanere stupiti di fronte ai non mutamenti.
Per me la musica deve essere utile.
Per questo ho fatto un lavoro di ricerca, di memoria e trasmissione di storie che ormai
sono dimenticate.
Raccontare il mondo del sud nelle sue più svariate angolazioni.
Mi sono ispirato ai racconti di due grandi romanzieri calabresi,
Saverio Strati (Il selvaggio di Santa Venere ) e Corrado Alvaro (Gente di
Aspromonte), al loro modo di raccontare il mondo dei contadini, il mondo degli
ultimi, il mondo dei poveri cristi, ossia di quel mondo sommerso e quasi arcano.
Un Ep che racconti il sud vero che per me che non ci vivo più è centro di gravità di
sentimenti, emozioni e ricordi.
Infine ho scelto Modugno per la sua maestria nel mescolare il dialetto siciliano,
napoletano, pugliese con l'italiano, ma soprattutto perchè mi indica la strada, la strada
per capire la poesia, la musica e il modo di cantare.

Credits

1. Noi Poveri Cristi (Giuseppe Zoccali).
Giuseppe Zoccali : voce e chitarra acustica.
Luca Francioso : chitarra classica.

2. U Baruni ( Giuseppe Zoccali).
Giuseppe Zoccali: voce e chitarra acustica, cori e mani.
Luca Francioso : Cembalo.
Manu Penzo, Riccardo Cane Cecconi: cori.


3. U Mulinaru ( Giuseppe Zoccali).
Giuseppe Zoccali :
Giuseppe Zoccali: voce e chitarra acustica e popolo.
Luca Francioso: chitarra acustica, cembalo, popolo.

4. Nina's Blues ( Giuseppe Zoccali)
Giuseppe Zoccali : Chitarra acustica.

5. Amara Terra mia ( Modugno, arr. Giuseppe Zoccali)
Giuseppe Zoccali: voce e chitarra acustica.

6. Malarazza ( Modugno, arr. Giuseppe Zoccali)
Giuseppe Zoccali: voce e chitarra acustica
Luca Francioso: voce, chitarre, basso, percussioni

Registrato, editato e mixato da: Luca Francioso.
Artwork e produzione artistica: Luca Francioso.
Foto: Adriano Affortunato.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani