Gli Altri - Il Mio Solo Spazio Possibile testo lyric

01/03/2013 - 14:57 Scritto da Gli Altri Gli Altri 2

TESTO

Disperso tra la folla
Tra i confini della notte
Tra le maschere di sangue
Sospesa ogni volontà
È il freddo la necessità che ci mantiene in vita
È la nostra incertezza la base della società
Una consapevolezza striscia fra gli istanti
Ha l'odore del disincanto
Trasforma in oro la polvere del tempo che scorre
Costruisce il mio solo spazio possibile
Fra le fessure
Lungo i margini
Nei solchi rifiutati
Negli interstizi abbandonati
Il mio solo spazio possibile...
Dove
Tutto
Mi appare
Limpido e lontano
Gelido
Come
Le cose
Che non si possono cambiare
Estratto un movimento, senza un’identità
Esplode in un momento, la mia necessità
Persi per persi per persi per persi
La mia necessità
Dove le mie braccia
Riescono ad arrivare
Provo ancora a costruire qualcosa
Dove le mie braccia
Riescono ad arrivare
Provo ancora a costruire qualcosa
Dove le mie braccia
Provano ad arrivare
Ho bisogno che qualcuno stringa forte
Le mie mani

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Il Mio Solo Spazio Possibile di Gli Altri:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: *principale* (di @ con 3 brani)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Il Mio Solo Spazio Possibile si trova nell'album Fondamenta, Strutture, Argini uscito nel 2012 per DreaminGorilla Records, Taxi Driver .

Copertina dell'album Fondamenta, Strutture, Argini, di Gli Altri
Copertina dell'album Fondamenta, Strutture, Argini, di Gli Altri

---
L'articolo Gli Altri - Il Mio Solo Spazio Possibile testo lyric di Gli Altri è apparso su Rockit.it il 2013-03-01 14:57:59

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO