Gli Amanti - Ascolta e Testo Lyrics Strade e santi

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Strade e Santi
Domenico Tinelli


Su fiori di cristallo
fondarono la pace
ma poi sui sette colli
decisero di far la guerra ai santi
che si dicevan tanti
ma tanti sono gli anni
che neanche un pover'uomo alla stazione
sa più dove andare

su pagine ingiallite
si scrisse la costituzione
che ha perso il suo colore
nella televisione
ed io che ho voglia di gridare
non riesco neanche a pedalare
e vai, pedala e ancora su in salita
che prima o poi a valle scenderai

e ai pazzi dettero la forza
di scrivere canzoni
giustificando le visioni
di una puttana società
e invece ai fannulloni
gli dettero le proprietà
così che senza fare niente
potessero comprar tutta la gente

e quando capirò, forse capirò
se non son Santo ne un eroe
qual'è il mio posto a questo mondo
e se ce l'avrò mai

Album che contiene Strade e santi

album Strade e santi - Gli AmantiStrade e santi
2014 - Rock, Folk, Cantautore Universal Music Italy
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati