Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Il brano è una canzone introspettiva, fredda, porta con sé una malinconia sdolcinata arricchita da una ritmica decisa e prepotente che però lascia ampio spazio a chitarre espansive che richiamano al genere shoegaze tanto apprezzato dagli Occhi.
Un intreccio tra parole lontane dal cantautorato italiano e di suoni underground che risultano comunque decisi e definiti e si scontrano con un cantato un po’ naif : quest’ultimo si mescola ai suoni quasi timidamente quanto a richiamare il significato delle parole stesse che esplodono in urla quando il sentimento verte verso la rabbia.
La Vertigine è il primo lavoro in studio de Gli Occhi Degli Altri.

Credits

Registrato e missato da Andrea Maglia (Manetti!; Tre Allegri Ragazzi Morti) presso il Bleach Studio di Gittana, Lecco (LC).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati