Descrizione

Dove vivono gli uomini (6 Dicembre 2012)
Una visione nichilista dell'essere umano e delle sue perversioni.
L'album edito da Videoradio, vuole mettere in luce il lato primordiale e bestiale dell'uomo e lo fa attraverso messaggi crudi e diretti.
Un viaggio che, dalla prima nota all'ultima, attraverso il connubio tra musica e parole, scopre la meschinità dell'uomo, la sua sopraffazione verso il prossimo, la sua cecità nell'usare ogni mezzo per raggiungere il proprio scopo non accorgendosi che, nel distruggere ciò che lo circonda, finisce per annientare se stesso.
"Dove vivono gli uomini" nasce dall'istinto dei suoi esecutori di mettere a nudo la carica distruttiva presente nella società di oggi, dove l'uomo rimane il solo e unico protagonista triste, con l'arrogante rifiuto di accettarsi come tale.

Credits

Luca Bianchino voce; Roberto Rizzi basso; Daniele Cetrangolo chitarra; Jacopo Iamele chitarra; Ivan Visciano batteria.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati