Descrizione

E'un viaggio nella musica a ritroso nel tempo, ritornare alla prima metà del secolo scorso quando i suoni classici derivati dalle tradizioni popolari scandivano il ritmo.
Erano gli anni dello Swing, del Jazz, del Be Bop, del il Rithm and Blues, ovvero la base della musica moderna che ascoltiamo oggi.
Un pò per tradizione e un pò per gioco, gli Happy M.I.L.F. incarnano l'essenza di quei lontani anni 40. Riscontro che si evince dall'immagine creativa e musicale che
accompagna il gruppo. Ognuno dei componenti della band infatti rispecchia materialmente un personaggio dell'epoca.

Radio d'epoca, foto ingiallite, grammofoni, colori seppia dal sapore vintage creano il tratto distintivo della personalità eccentrica della band.
Ogni oggetto è un richiamo, ogni nota è sinonimo di una ricerca visiva e percettiva nel passato.
Un disco sperimentale in ogni sua forma ma con un legame solido nel passato.

Credits

Nando Avagnale - rapper
Mario Desiderio - rapper
Dario Patti - violino
Carmen Saponaro - cantante
Gianmarco Santarpino - sax, tastiere ed mpc
Marco Mansi - beatbox
Dj Fakser - scratch

Commenti (1)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati