Gli Hellekin Mascara sono stati, fino ad Hell on Moon, l'ultimo disco in collaborazione con il sonwriter Lou Moon, alias Mattia Airoldi, un trio di rock strumentale. Formati nel 2002 (e interisti da sempre) il gruppo arriva da Crema (CR) ed è composto da Giovanni Pizzochero, Vincenzo Alghisio, Stefano Cattaneo. Chitarra, basso e batteria, tra il rock’n roll, il post rock e il math. Hanno all’attivo numerose produzioni: “Cornacchie a Sabbioni Beach”, l’opera prima, esce nel luglio 2007 ed è prodotto da Giulio Favero (Teatro degli Orrori, One Dimensional Man), nel 2008 viene pubblicato uno split – che segna l’avvio della collaborazione con l’etichetta indipendente “Il Verso del Cinghiale” – in condivisione con Angioletti Trio, ensemble di hardcore jazz, e nel febbraio 2011, per la stessa etichetta esce “Wanna be Dino”, cui seguirà un’intensa attività live condividendo palchi con Teatro degli Orrori, Ministri, Marta sui Tubi, Bugo, Giorgio Canali, Offlaga Disco Pax, Super Elastic Bubble Plastic, Bud Spencer Blues Explosion, Rosolina Mar, Rollerball (US), Ectogram (Wales), Mahones (Canada).