Horses Die Standing
Foto
0
Video
0
Articoli
0
Concerti
0

Descrizione

Synesthesya è un percorso. Un percorso dominato da ricordi, apparizioni,fantasmi, memorie frammentate e caotiche. Synesthesya è una lettera accartocciata, un vetro rotto, una fotografia strappata. Le voci ossessive che rimbombano nella testa, le presenze che ti lacerano la pelle, gli squarci della tua gola, infestata di parole mai dette. Un percorso verso il basso, verso la
presa di coscienza delle essenze mutevoli. Liberarsi dal corpo senza liberarsi
del passato. Una veste di velluto macchiata dal caffè freddo di una mattina
d’autunno. Synesthesya è il rumore dei passi al piano di sopra, è lo stare
sdraiati sul pavimento a guardare le crepe nel soffitto, senza potersi muovere,
inchiodati alle lastre di legno dalle immagini isteriche.

Credits

ATTENZIONE1: La dimensione massima dei brani è 9 mb, ci troviamo impossibilitati a caricare quindi le nostre tracce in quanto piuttosto di caricare file ultracompressi con suoni rovinati(la nostra traccia media ha una grandezza di circa 23 mb in mp3 e circa 100mb in FLAC), preferiamo rimandarvi qui http://horsesdiestanding.bandcamp.com/ per ascoltare gratuitamente tutto l'album.

ATTENZIONE2: Horses Die Standing è un progetto audiovisuale. Synesthesya infatti è un doppio album contenente CD+DVD e le performance live consistono in live mixing di video e live music.
A questo proposito è bene ricordare che l'audio è solamente il 50% della produzione degli Horses Die Standing.

Link ai video resi pubblici fino ad ora:

1.https://vimeo.com/51642740

2.https://vimeo.com/53086974

3.https://vimeo.com/54801105 (ancora da lanciare, si inserisca la pass hds)

4.supersegreto!


HDS sono:

Robert O'Donnell: Visuals, words, tracklist, artworks

Marco Monti: Sound design, sound composition

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati