I cortili d'infanzia - Vittima testo lyric

TESTO

Hai venduto la tua fedeltà
comprando due stecche di cioccolata
Vai ai giardini con i tuoi
e poi fingi che non vuoi
l’ignoto su di te
sento il buio dentro me
Non ho vent’anni ormai da un po’
e oggi è il mio compleanno
tu festeggi anche per me
che resto chiuso in preda ai “se”
se mi fido è perché
non mi importa più niente

Sei una vittima o la fai?
una vittima e poi cambi per me?
Sono certo che lo fai
tiri le corde che mi legano a te
perché lo fai?

Quando senti che lei non c’è
di certo non puoi perdere

CREDITS

Testo e Musica di Fabrizio Ratti

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Vittima di I cortili d'infanzia:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Vittima si trova nell'album LO ZOO DI PLASTICA uscito nel 2015 per Hydra Music.

Copertina dell'album LO ZOO DI PLASTICA, di I cortili d'infanzia

---
L'articolo I cortili d'infanzia - Vittima testo lyric di I cortili d'infanzia è apparso su Rockit.it il 2016-12-13 09:03:55

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia