IDavoli
Foto
0
Video
0
Articoli
0
Concerti
0

Descrizione a cura della band

"IDavoli" è un progetto che nasce in una stanza sudicia e buia nei sotterranei della periferia pistoiese nel 2008.
IDavoli sono quattro di provincia e suonano ancora con chitarre basso tastiere e batteria.

Gang of four, A Certain Ratio, Devo, Television, Joy division, Talking heads Rapture e "!!!", sono tra le maggiori fonti d'influenza delle sonorità del gruppo, anche se non esiste ,in realtà, una traccia ben demarcata di quello che vuol esser chiamato "genere".
La psichedelia e il funky si mischiano tra loro.
Il cantato in inglese si inserisce tra le due chitarre che si intrecciano creando vortici di riverberi ed echi mischiati a rigorosissime geometrie, basso e batteria formano uno strato ritmico ad alta dose di groove su cui i sintetizzatori sono come la ciliegiina sulla torta.

Attualmente IDavoli hanno all'attivo due Ep "The wave to S.Salvador" (2008) e "Barocco Party"(2009), con molti live a seguire.
Dopo alcuni cambi di formazione è incalzata la necessità di fermare tutto quello che era stato fatto negli anni precedenti e incidere il primo full lenght.
E' da qui che prende vita "Greatest Hits", dodici tracce (più bonus track) che fanno leggere il percorso della band intrapreso fino ad ora.
Il mood del disco, che ha una matrice assolutamente funk, fa muovere il piede ma allo stesso tempo sfocia in percorsi Dark/Wave che rendono l'ascolto eterogeneo ed introspettivo.
I primi pezzi (Tell it now, Switch on pelature, White tape) fan partire in quarta i motori, con dance e funky che si miscelano, per poi passare a fasi più electro(Something else) alternate a momenti di respiro (Show me, The way you need).
La conclusione di questo viaggio sonoro porta al funky psichedelico e malato di Purple pills.
"Greatest Hits" è stato registrato nei mesi di Novembre/Dicembre 2011 presso il "The Folsom prison studio" (Po) da Lorenzo Buzzigoli e Martino Mugnai, mentre missaggio e mastering, analogici, sono stati eseguiti da Tommaso Bianchi al "White Sound Mastering Studio" (FI).
La parte grafica è stata curata da Lucia Bressa che ha trovato la congiunzione visiva, come nella musica, tra passato e futuro, rappresentata dall'immagine di un modellino degli anni '70 in scala di una città futuristica.
Il disco uscirà autoprodotto a Settembre 2012, per quanto riguarda l'ufficio stampa per la promozione comincia la collaborazione con Andrea Sbaragli di "A Buzz Supreme s.r.l. Publishing, Promotion & Managment".

Credits

Data di Uscita: 20 Settembre 2012
Recorded by Lorenzo Buzzigoli and Martino Mugnai at the Folsom Prison Studio (PO), October/November 2011. Mixed and mastered by Tommaso Bianchi at White Sound Mastering Studio (FI), December 2011.
IDavoli:
Richard Davoli: voice/guitar
Frank Davoli: guitar/keyboards
Tom Davoli: Bass
Jonny Davoli: drums

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati