i discepoli di Pan - E mi desti i sensi testo lyric

TESTO

L'aria che respiro mi porta in Asia
e i profumi tuoi immagazzino
nemmeno tu lo sai
l'oriente che ricorda te

E le immagini che mi
sanno dell'immagine
offusca la testa fino sopra
come Europa
una bellezza sopraffina,
smisurata
per quanto tu l'abbia girata ancora
sconosciuta

Ed entusiasta a scoprire un gusto
sempre nuovo che riempie labbra e bocca
come paprika,
piccante Africa

E gli echi che non conosci di suoni
estranei eppur curiosi sono
invitanti, ammalia
come Australia

Seppur lontana
come Americhe
stringi forte, carne e pelle
come la possibilità
tattile che ho di te
che ho di te

E mi desti i sensi tra i vari continenti
ti penso, sembro assente
mi sforzo, per tornare nel presente
mi sveglio e ritorno nel mio niente
distanze a volte eterne
oceani, mari
oceani, Mari

E mi desti i sensi tra i vari continenti
ti penso, sembro assente
mi sforzo, per tornare nel presente
mi sveglio e ritorno nel mio niente
distanze a volte eterne
oceani, mari
oceani, Mari

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano E mi desti i sensi di i discepoli di Pan:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit: senza nome (di @djinfernal90 con 498 brani)

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone E mi desti i sensi si trova nell'album Consommè uscito nel 2017.

Copertina dell'album Consommè, di i discepoli di Pan
Copertina dell'album Consommè, di i discepoli di Pan

---
L'articolo i discepoli di Pan - E mi desti i sensi testo lyric di i discepoli di Pan è apparso su Rockit.it il 2018-09-02 19:03:37

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia