i discepoli di Pan Silenzi Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Io neppure in grado di affrontare il getto della doccia
Eppure a periodi costanti valutiamo il tuo grado di lotta
La traballa ancora il letto e giù distante
arriva la ripresa in atto

Come te ho dei silenzi che non ci si può permettere
ho dei silenzi che non ci si può permettere

Quello che mi fa restare sulla terra
quando penso a te è gravità
o è soltanto un vuoto di memoria
Quello che mi fa restare sulla terra
quando penso a te è gravità
o è qualcosa che pian piano
mi trascina nelle sotterranea

Avrei pensieri da doverti trasmettere
le domande da farti capire cos'è il tuo sonno sensibile
fuori sembra pietra tanto che
la tua volontà di rimetterti in piedi non sia capita
la tua voglia di rimetterti in piedi non si sa mai capita

Come te
Come me e te ora disgregati come meteore

Album che contiene Silenzi

album Consommè i discepoli di Pan
Consommè 2018 - Indie, Funk, Pop rock

Playlist con questo brano

@djinfernal90 - senza nome (498 brani)  

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani