Ignorantia Legit - VFC testo lyric

TESTO

Vuoi farmi credere, che non c'è più un cattivo da combattere
ma neanche un santo in cui si possa credere
e chi è più intelligente ha già' capito, che tutto inutile

Vuoi farmi credere, che siamo schiavi della consuetudine
la passione è un libro chiuso già da tempo
l'illusione di cambiare è solamente, un faro spento

Vuoi farmi credere, che l'Italia è popolata da coglioni
e stando a quel che vedo è tutto vero
ma tra quelli che conosco ci son tanti, che sono buoni

Vuoi farmi credere, che pure il più pulito c'ha la rogna
ed hai messo tutti quanti alla gogna
e su facebook hai insultato anche tua nonna, tanto per ridere
– il tuo cinismo non conosce compassione non fa più ridere

Rit. forse hai ragione
forse hai ragione tu
quando mi prendi in giro
perché spesso rido/piango senza motivo

Vuoi farmi credere, che disprezzi il mio entusiasmo incontenibile
che solo la cipolla ti fa piangere
la ragione deve sempre vincere
secondo il tuo giudizio insindacabile

Vuoi farmi credere, che non arriverai alla pensione
che morirai di stenti ed incompreso da poeta maledetto
Con lo Zibaldone in tasca e senza compassione

Rit.

Vuoi farmi credere, che dell'amore puoi farne bene a meno
e pure il sesso è una questione elementare
pochi contatti umani e nessun rischio virale

Vuoi farmi credere, che troppe volte ridi per non piangere
spesso piangi solo per non ridere
ma piangi a secco senza lacrime

Rit. per esempio io rido quando vedo la brace
perché li sotto c'è un fuoco
e questo mi piace…

CREDITS

Aurelio Rizzuti synth

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano VFC di Ignorantia Legit:

VIDEO VFC

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone VFC si trova nell'album Brace (ep) uscito nel 2014.

Copertina dell'album Brace (ep), di Ignorantia Legit

---
L'articolo Ignorantia Legit - VFC testo lyric di Ignorantia Legit è apparso su Rockit.it il 2021-05-11 13:15:19

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia