La Ballata del carcere di Reading

La Ballata del carcere di Reading

Il Bacio di Kaifa

2019 - Sperimentale, Progressive, Alternativo

Descrizione

Il Bacio di Kaifa unisce le grandi opere poetiche e letterarie alla musica nelle sue più svariate forme, dando vita a un progetto basato sul recital. Prende vita nell’agosto del 2017 dall’incontro dell’attore Matteo Loglisci con i musicisti Michele Marescutti, Nicola Marras e Marco Meloni.

Il collettivo dà vita, dopo mesi di prove e improvvisazioni, al concept album basato sull’opera di Oscar Wilde “La Ballata del Carcere di Reading”, componimento poetico scritto dopo la scarcerazione dalla prigione di Reading il 19 maggio 1897 e pubblicato nel 1898. Il tema forte della pena di morte è il filo conduttore dell’opera, e il senso di alienazione, unito alla detenzione e alla testimonianza in prima persona dell’impiccagione di Thomas Woolridge, lasceranno in Wilde un segno indelebile.
L’esordio live avviene nell’ambiente naturale al quale il quartetto è destinato: il teatro. Nella cornice del teatro Sant’Eulalia, il Bacio di Kaifa esordisce live il 12 maggio 2018 con un doppio spettacolo. Da qui una serie di altri date preparatorie verso la tappa fondamentale rappresentata dall’uscita del disco d’esordio.

La Ballata del carcere di Reading esce ufficialmente in formato fisico e in download e streaming digitale il 23 marzo 2019, con uno spettacolo al Fabrik e due singoli di lancio pubblicati nei mesi precedenti (la title-track omonima e Io non so se le leggi sono giuste).

“Ogni uomo uccide la cosa che ama”-La ballata del Carcere di Reading

Credits

Matteo Loglisci-Voce
Michele Marescutti-Batteria, sintetizzatori, drum machine, field recordings
Nicola Marras-Basso, lead synth (traccia 11)
Marco Meloni-Chitarra e effetti

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia