Il Fieno - Ascolta e Testo Lyrics Del conseguimento della maggiore età (album version)

Testo della canzone

Ho questa foto dei miei quindici anni
chiesa cattolica, i primi orgasmi
passati come un vento nucleare
innocenti come solo un animale

A cosa serve questa evoluzione
se sulle labbra resti sempre uguale?
Se tra le gambe non hai fantasia
Se con la lingua sai soltanto urlare

E quanto pesa la mia educazione
pericolosa più della morale
Cambiare insieme
scordarsi il nome
Dimenticarsi e diventare
merda
Un fiore e poi la guerra
E più ritorni terra più diventi bella
Oh...

Guardare il mondo a quindici anni
succhiarlo a fondo, fino a consumarsi
Con un diploma credersi già grandi
Scoprirsi stupidi
scoprirlo tardi

E poi gridare di essere migliori
anche se al buio siamo sempre uguali
Rivendicare le proprie ragioni
ottenerle
ed essere più soli

Il tuo orgoglio, il tuo cuore, i miei nervi
Le ossa, le vene, i tuoi sguardi più freddi
Mia madre, mio padre, i silenzi e gli inverni
Giorni come secoli
e l'amore
che diventa

Album che contiene Del conseguimento della maggiore età (album version)

album I Vivi - Il FienoI Vivi
2015 - Cantautore, Rock, New-Wave
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati