Il Fieno - Ascolta e Testo Lyrics Oslo

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Oslo l'ha scritto sulle braccia che odia l'estate
Il ghiaccio che sale dall'asfalto
avvolge le strade
riflette i fari delle auto e ti rende luminosa
come una Madonna intermittente
E poi io e te
soli come la DDR
tra la gente

E ritrovarsi ancora noi
in faccia i segni di un guardrail
E ricomprarci ancora un po' di anfetamina
per fare le 6:00
E ritrovarsi prima o poi
in faccia i segni di un guardrail
e addosso la paura che abbiamo avuto sempre

Oslo è il nome che mi hai dato
e in fondo è normale
Addosso hai quello sguardo che non hai mai perso
di chi ha sempre fame
Crescere e diventare grandi insieme è un gioco divertente
ma ha regole che non capisco bene
Mentre non parli più con me
perchè altro freddo
dici
non ti serve

E ritrovarsi ancora noi
in faccia i segni di un guardrail
E ricomprarci ancora un po' di anfetamina
per fare le 6:00
E ritrovarsi prima o poi
qualcuno a scegliere per noi
e addosso la paura

Album che contiene Oslo

album I Vivi - Il FienoI Vivi
2015 - Cantautore, Rock, New-Wave
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati