Come una pianta aggrappata ad un muro, in posizione scomoda ma funzionale, semi musicali che sbucano, ogni tanto un fiore, a volte delle foglie, talora un frutto, una canzone...ed allora il giardino si arricchisce. Un tempo i cosiddetti one man band si munivano di chitarra, tamburelli, voce e kazoo, io utilizzo si una chitarra, ma elettrica, al posto del tamburello una drum machine ed infine un...

Indirizzo

Google Maps

il mio giardino prensile
35031 (PA)

Mail: alfsca12@libero.it

Pagina gestita da