il mio giardino prensile - Chiedo testo lyric

TESTO

Chiedo

Sento il peso di un'ombra lunga
e la tua mano fa quello che può
sento l'inverno che mi addormenta
sono stanca come una città
trafficata che non ha mai tregua
soffocata dal suo stesso smog
quando all'alba è tutto gelido
avrei bisogno che tu fossi qui

Sapore di vita
coperta calda
sapore di niente

Chiedo
Chiedo vene
e nuovo sangue morbido
chiedo pace
e nuova pelle per rinascere

Voglio provare ad affrontarmi
stare male per risorgere
il grande vuoto la sostanza assente
un lato oscuro che si illumina
giornate lente come un respiro
filo di Arianna che mi porterà
sul lato oscuro della coscienza
avrò paura se non ci sarai

E anche se tremo
mi sento forte
e anche s'è buio

Chiedo
Chiedo vene
e nuovo sangue morbido
chiedo pace
e nuova pelle per rinascere
chiedo tempo
e un equilibrio magico
chiedo a te
di rimanermi accanto

Un soffio leggero per ripartire
un gesto totale
Chiedo
Chiedo vene
e nuovo sangue morbido
chiedo pace
e nuova pelle per rinascere
chiedo tempo
e un equilibrio magico
chiedo a te
di rimanermi accanto

CREDITS

Scritto, suonato, prodotto, arrangiato da IMGP

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Chiedo di il mio giardino prensile:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Chiedo si trova nell'album Semi e contraccolpi uscito nel 2019.

Copertina dell'album Semi e contraccolpi, di il mio giardino prensile

---
L'articolo il mio giardino prensile - Chiedo testo lyric di il mio giardino prensile è apparso su Rockit.it il 2020-03-01 21:41:40

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia