Tracklist

Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

L'EP si apre con "Uteri", che, oltre a dare il titolo al lavoro, è anche il primo singolo estratto. Brano che richiama stati d'animo e storie prettamente urbane con sonorità che ricordano gli Stereophonics dei primi anni zero. Il lancio di Uteri è stato accompagnato dal videoclip realizzato da Il Polimorfo (i Cani, Sadside Project, I Mostri, Indie Boys Are For Hot Girls).

Dal paesaggio interiore della prima traccia, si passa ad "Eugenio e Berlino", manifesto della generazione dello "scapperemo ma con i soldi dei nostri genitori". Traccia decisamente rock che urla, attraverso immagini e luoghi comuni, il disagio e le aspettative di Eugenio, un qualunque ragazzo di vent'anni.

A chiudere l'EP arriva "Quegli Altri Siamo Noi" a parlare d'amore attraverso il racconto di una storia vera. Il brano è quello dalle sonorità più mature, con soluzioni melodiche che ricordano quelle dei Kings of Leon.

Credits

I brani sono stati scritti da Edoardo Matarrese e arrangiati da Il Movente.
Il Movente e' Edoardo Matarrese, Michele Amoruso, Mattia Castagna e Marco Guarany.
Catturato da Francesco Megha, a Roma, nell'Ottobre 2011. Mischiato e masterizzato da Francesco Megha.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati