Descrizione

1982 è un disco che nasce all'improvviso, come un fulmine di notte che accende la tua stanza.
Le 8 canzoni che compongono l'album sono state scritte in due mesi. La rapidità di questa composizione è una caratteristica decisiva di questo disco che arriva in maniera immediata sia per i concetti espressi che per struttura delle canzoni. L'immediatezza è qualcosa che ho sempre ricercato nella composizione ma putrtoppo risulta facile perdersi per strada, dilungarsi. Rileggendo i testi mi sono accorto che il termine più usato nei testi dell'album è "Spine". Le spine sono in noi indelebili e sempre pronte a muoversi e a riaprire ferite. Le spine sono i ricordi, le parole che fanno male, l'indifferenza. E' una consapevole convivenza.
Per me un disco è una fotografia, un momento intimo in cui sei più a nudo possibile. Ascoltando un disco puoi conoscere tanto di una persona (di chi l'ha scritto). Credo che 1982 faccia lo stesso con me. La scrittura di questo disco è stato per me un atto di fede e coerenza con me stesso. Solo pochi mesi prima stavo per sconfessare quello che sono musicalmente per farmi travolgere in un progetto che aveva a che fare solo con logiche di mercato e business. Poi una notte, sempre di notte, capisci quello che conta di più e cioè la sincerità e la schiettezza che non rimpiangerai mai. E allora c'è bisogno di ricercare la Luce che diventa una strada da percorrere ostinatamente per provare a Splendere contro ogni dubbio, incertezza. So che continueranno ad esserci mille Spine a darci dolore e poi subito dopo quelle immagini che ti strappano un sorriso e sapere che sei stato e che hai vissuto a pieno. Dipendiamo da poche cose, una di questa è la pelle. Nel disco c'è tanta pelle e tanti brividi cercati e persi e poi ritrovati ancora. Perchè questo fa un disco, crea emozioni e ne vogliamo sempre di più.

Credits

Registrato al Soundinside Basement Records di Frattaminore
Voce e Chitarre: rOMA (Vincenzo Romano)
Batteria:Nicola Toro
Basso: Damiano Corrado

Artwork: Alfonso "Cheng" Palumbo

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO