Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Il progetto musicale nasce nel 2010 con l'obiettivo di aprire un fronte di musica popolare tra codici post-hardcore/stoner ed elettronica sperimentale; molto spesso "artigianale". "Geografia di un disoccupato" è l' album di debutto in cui si affrontano le tematiche della disoccupazione e dell'alienazione urbana con una chiave di lettura ironica ed esclusivamente sociale.

Credits

Fabrizio Bandiera : Voce, Bassi standard tuning e open C custom tuning, Contrabbasso elettrico, Chitarre, Sequenze.
Vincenzo Orsini : Voce, Chitarre standard tuning e open C custom tuning, Synth.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati