Tracklist

Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

“Rapporto allo Specchio”, presentato lo scorso 22 Marzo al Magazzino sul Po di Torino (sold out), è distribuito sia singolarmente, sia abbinato ai due precedenti lavori, in una sorta di cofanetto, minimale, come da filosofia di gruppo.

Il titolo del lavoro rimanda direttamente all’omonima traccia contenuta nel disco.
Questo brano dal testo piuttosto ambiguo, dietro all’apparente descrizione di un incontro erotico tra due persone, nasconde invece il racconto del rapporto di un giovane uomo con la masturbazione. Il richiamo a questo testo, in qualità di titolo dell’EP, descrive il rapporto della band con il proprio lavoro. I tempi in cui ci si illudeva che la musica potesse cambiare il mondo sono finiti da un pezzo e Il Terzo Istante sembra paragonare questo disco ad una sorta di masturbazione mentale. Qualcosa di effimero, di fine a se stesso, di appagante si, ma solo per l’autore. Una sorta di “nichilismo artistico” a cui la band ricorre volontariamente, spogliando la propria musica di ogni eventuale messaggio universale, ma soprattutto provocatoriamente, per sottolineare e contestare l’impoverimento artistico e culturale a cui il pubblico è stato progressivamente sottoposto nel corso degli anni.
Nel titolo è poi evidente il riferimento alla matrice molto personale ed auto riferita del disco, come se la band si mettesse metaforicamente a nudo davanti ad uno specchio immaginario. Volendo tracciare un percorso tematico potremmo dire che la discografia fin qui prodotta da Il Terzo Istante ha come filo conduttore il tema del Presente.
Se nel primo EP la band raccontava del “presente sociale” all’interno del quale si muoveva, e nel secondo disco si concentrava sul concetto, sulla “idea di presente” in senso assoluto, in questo terzo lavoro il gruppo parla del “proprio presente”, dell’esperienza umana e quotidiana dei propri componenti, e lo fa con una buona dose di distacco e sarcasmo.

Tracklist
1) Sto dai miei
2) Rapporto allo specchio
3) Cosmesi
4) Buonasorte

Sto dai miei

Primo singolo estratto dall'EP (presentato in anteprima su Troublezine.it il 03/03/2014) https://www.youtube.com/watch?v=fvwwrjH5LLk
Il brano è costruito su un doppio asse temporale. Le strofe sono ambientate nel presente, i ritornelli nel futuro. Le strofe-presente descrivono la crisi esistenziale di un giovane uomo. La sua sensazione di soffocamento deriva dal rapporto con la propria donna, che lui identifica come principale causa della sua insoddisfazione. Vorrebbe essere libero, felice, ma non può esserlo, a causa del suo rapporto con lei. Nei ritornelli-futuro sono passati alcuni anni. Lui ha lasciato lei e non si sono mai più rivisti. Si incontrano per caso: lei ha avuto una vita, dei figli, è felice e in forma. Lui ha fallito miseramente ed è tornato a vivere dai suoi.

Rapporto allo specchio

Dietro all’apparente descrizione di un incontro erotico tra due persone si cela, in maniera più o meno esplicita, la descrizione del rapporto di un giovane uomo con la masturbazione.

Cosmesi

Il brano descrive, in maniera piuttosto critica e autoironica, l’ossessione di invecchiare. Il protagonista è volutamente un uomo e l’obiettivo del testo è quello di sottolineare l’inutilità e la stupidità delle nostre preoccupazioni quotidiane.

Buonasorte

Forse la prima vera canzone d’amore de Il Terzo Istante. Descrive la propria donna come un’ancora di salvezza nei momenti di difficoltà, la si identifica con l’aria, fondamentale per vivere, ma di cui ci si accorge veramente solo quando manca. Il protagonista si rivolge sia alla sua lei, sia al destino benevolo che l’ha messa al suo fianco.

Credits

Lorenzo De Masi: voce, tastiere e Moog
Fabio Casalegno: Chitarre, Synth Pad e voce
Carlo Bellavia: Batterie

Tutti i brani sono composti, arrangiati e prodotti da Il Terzo Istante.
Il brano "Cosmesi" è composto e arrangiato da Il Terzo Istante e Kontu.
Il testo di "Rapporto allo Specchio" è scritto da Edoardo Sciacca e Lorenzo De Masi.
EP registrato, mixato e masterizzato presso AYR Studio - Moncalieri (TO)
Sound engineering // Luca Sbaragli
Artwork // alessandrodamin.com

ilterzoistante.bandcamp.com
www.youtube.com/user/ilterzoistante
www.facebook.com/ilterzoistante
twitter.com/ilterzoistante
Instagram: @ilterzoistante
ilterzoistante@gmail.com

UFFICIO STAMPA: Costello's
web: www.costellos.it
mobile: 3318050663
mail: costebooking@gmail.com
facebook: Costello's booking & management

© 2014 IL TERZO ISTANTE

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati