Hard Rockin' Ska-Punk Metal Disco from Roma/California/Sweden

La ricetta INBRED KNUCKLEHEAD ha origine sui carboni ardenti di un barbecue romano nella primavera del 2008. Mike (californiano) e Kristian (svedese) si conoscono e cominciano a parlare di musica tra salsicce e hamburger bruciacchiati. Dopo alcune birre decidono di formare un gruppo. Unendo le forze con il batterista divoratore di kebab italo-egiziano Dario e il maestro della carbonara Marco, nella notte di Halloween 2009 il gruppo fa il suo esordio dal vivo, infuocando la scena romana come Nerone.

Come quando madre e padre sono in realtà fratello e sorella, ma tutto sommato i figli vengono fuori bene, la furiosa miscela INBRED di Rock/Punk/Ska/Surf/Metal/Funk/Reggae/Disco si traduce in uno tsunami contagioso che travolge il pubblico con ritmi groovosi, inarrestabile presenza scenica e ritornelli orecchiabili. Tutto servito con battute, smorfie, energia esplosiva e atmosfera presa a bene sopra e sotto il palco.

Dopo l'uscita nel 2009 dell'album eponimo e il tour in Inghilterra, gli Inbred vincono il premio MArteLive 2010 e negli anni successivi mettono all'attivo numerosi concerti in giro per l'Italia, portando il loro “Inbred Rock 'n' Roll" dal Nord alla Sicilia mentre scrivono nuovi pezzi. Il secondo lavoro Family Album verrà lanciato ufficialmente in autunno 2013 ed è stato presentato durante il tour europeo che li ha portati fino sul palco del Sziget Festival nell'estate 2013.