Linguaggio cantautorale e sound fresco e frizzante con venature blues e spirito “stradaiolo”, un mix raro nella musica odierna.

Sabba incontra gli Incensurabili nel luglio 2010. Li unisce un obiettivo comune: l’utilizzo della musica come mezzo di denuncia.
Si parla di situazioni che vengono oscurate per fare spazio a cose ben più importanti per l’italiano medio: il Grande Fratello, la partita della nazionale, l’intreccio amoroso tra il V.I.P. di turno e la spogliarellista anonima che diventa celebrità tutto d’un tratto.
I testi di Salvatore “Sabba” Lampitelli, già voce e chitarra di Franco Del Prete & Sud Express, si sposano col sound che mettono insieme 4 musicisti con background molto diversi: un mix fresco e frizzante che la band riesce a trasmettere con l’energia e la rabbia di chi non vuole abbassare la testa di fronte ai silenzi e alla rassegnazione che stanno conducendo il Paese inesorabilmente alla deriva.

Discografia:
"Nessuno si senta offeso" (BulbArt/Audioglobe, 2012)
"Sogno e Son Fesso" (Full Heads/Audioglobe, 2015)

Premi e Riconoscimenti:

2011
Vincono tutti e 4 i concorsi a cui partecipano nel 2011:
Emergenza Indie”, “Nano Contest”, “Musica e Libertà”, “Festival Pub Italia"

2012
Il 14 Ottobre 2012 vengono premiati con il premio “Rete dei Festival” del Disco Days, come rivelazione dei live estivi 2012, in collaborazione con il Mei (Meeting dell’Etichette Indipendenti).

2013
Ospiti Premio Mario Musella - Napoli 2013
Ospiti Premio Bianca D'Aponte - Aversa 2013
Ospiti Fiumeinpiena, Piazza del Plebiscito - Napoli 2013
Ospiti America's Cup - Napoli 2013
Finalisti Premio Fabrizio De Andrè - Roma 2013

OpenAct:
Modena City Ramblers, Meeting del Mare - 2012
Pan Del Diavolo, Atellana Festival - 2012
Manu Chao, Mostra d'Oltremare - 2013
Gogol Bordello, Meeting del Mare - 2014