Storica indi-rock band italiana attiva dal 1995 ; dalle cantine fiorentine al concertone del 1° maggio a Roma, ora tornano sulle scene con Mr. Star: il quarto album della band. Scoperti dall'IRA Record, etichetta fiorentina dei Litfiba, fanno poca gavetta e subito il primo disco "Hello". 5 video sempre in alta rotazione da Videomusic (ai tempi) fino a MTV. Mai sui generis: quando c'era il grunge miscelavano elettronica, quando spopolavano le band emo l'Interno era indie-folk , quando tutti menavano campionatori l'Interno scaricò le macchine. Mai palesi e sempre originali, melodici, cattivi. Forse e sempre troppo per l'italia col "pince nez". Ora son tornati con Mr. Star, il quarto album della band: 12 canzoni per viaggi interstellari con il navigatore rotto. Tracce che parlano con sincerità, ispirata delicatezza. Ci sono le incursioni elettriche di Penerai, le passioni di Che mi è rimasto di te o le delicate ballate di Incognita bambina, Carillon e L'albero. Gli Interno 17 sono atterrati ancora. Il solito schianto.