Biografia In Vitro Test

Biografia In Vitro Test

band
Sperimentale, Elettronico, Ambient 

Treviso, Veneto

Il progetto In Vitro Test nasce nel 1992, originalmente come side project sperimentale della punk band La Casa Rosa Confetto, per opera del solo F.C.N. Il nome del progetto deriva dall'omonimo brano degli Stereotaxic Device incluso nel loro album del 1990 "Stereo Taxic Device". Dopo lo scioglimento del gruppo avvenuto nel 1993, In Vitro Test diviene il progetto solista a lungo termine del suo fondatore.

La prima fase di attività del progetto In Vitro Test è compresa tra il 1992 e il 1995. Durante questo periodo vengono registrati tre concept di musica sperimentale minimalista a tematica “erotica” su musicassetta: "Histoire de l'oeil" (1992), "Histoire De L'Oeil 2" (1993), più una cassetta perduta e dimenticata prodotta in sole due copie. Nel 1994 realizza una collaborazione con il progetto fiorentino Los Muros, la cassetta "The Pink House’s Lift/Ciò che sta in alto/L’occhio solare". Negli stessi anni prende parte ad alcune compilation su musicassetta, tra cui "Carichi Sospesi", "Sogni" e la colonna sonora del film amatoriale diretto da Zio Tolo "Mondo Bioiazzo". Dal 1995 il progetto entra in una fase di congelamento.

In Vitro Testo ritorna attivo nel 2002 per realizzare alcuni concept, le cui tematiche variano dall’erotico, all’esoterico passando per il cosmico e il marziale. Molti di questi progetti non si concretizzano, rimanendo inediti. Alcune tracce realizzate in questa fase, soprattutto per i concept "Souvenir du triangle d’or" e "Le dernier jour dans l’espace", vengono raccolti nel CDr a tiratura limitata "L’age du triangle d’or", autoprodotto nel 2005. Nel 2005 In Vitro Test realizza in collaborazione con David T. degli Inner Glory la colonna sonora del cortometraggio "Envolée Pindarique", diretto da Daniel Savonier. In questa seconda fase In Vitro Test prende nuovamente parte ad alcune compilation, tra cui "Circolo della Vela Vol. 1 – 2002", "Flesh Gets Wasted And Dogs Get Angry" e "Breaking Down The Barriers 1995-2005, Ten Years of Afe".

Tra il 2005 e il 2006 F.C.N. suona in formazioni di ambito dark wave, quali The Sunset Boulevard e Kitsune. Successivamente vengono registrate altre tracce destinate a rimanere inedite, in particolare la colonna sonora del cortometraggio "Der Anhalter" mai realizzato, dopodiché il progetto In Vitro Test viene nuovamente messo in congelatore a partire dal 2008. Nel 2010 viene distribuito il concept originale "Souvenir du triangle d’or", omaggio allo scrittore e regista new roman Alain Robbe-Grillet, in download digitale.

Dopo questa fase il progetto riprende vita nel 2015, quando In Vitro Test realizza una prima collaborazione con Erik Ursich e Sylvia Schlecker e nel 2019 esce il nuovo EP, un concept di musica cosmica originalmente concepito nel 2003, ma completamente riregistrato in collaborazione con Erik Ursich, Alessandro Papa, Gloria Bazzocchi e Sylvia Schlecker: "Le dernier jour dans l’espace".

aggiungi ai tuoi preferiti