Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione

"Dove Andrai" racconta il viaggio dell'uomo dentro di sé, giungendo fino ai luoghi più reconditi dell'anima.
La frontiera più estrema e ardua in realtà è quella più vicina, ed è dentro di noi.
L'uomo è l'oggetto di studio più complesso e le sue idee, talvolta incomprensibili, possono essere luce e oscurità.
Nelle tracce che vanno a comporre il disco emerge l'intento di portare in superficie ciò che chi ascolta ha già dentro di sé.
I viaggi avvengono dentro e fuori la nostra mente e riescono in qualche modo a rivelarci chi siamo.
Cosa vogliamo, cosa amiamo e cosa sentiamo, tutto per farci percorrere quella strada piena di sorprese, che sia motivo di felicità o sconforto.
La nostra strada.

Credits

Cristian D’Oria - voce, pianoforte, organo hammond, fender rhodes e cori
Valerio Paronzini - basso e cori
Andrea Mottadelli - chitarre, organo hammond, fender rhodes, percussioni, synth e cori
Henrico Pantano - batteria, cori

Sonia Rosa - cori in “Come Un Vampiro”
Tiziano Cannas Aghedu - pianoforte in “Voli Via”

Prodotto da Andrea Mottadelli e i Paradisi
Registrato da Max Faggioni a FM Studio - Monza
Andrea Mottadelli a Orti Studio - Seregno
Livio Magnini a Saman Studio - Milano

Mixato da Marco Trentacoste e Andrea Mottadelli a Family Studio - Dolo
Masterizzato da Maurizio Giannotti a New Mastering - Milano

Fotografie di Mauro Parma
Artwork di Filippo Bosi

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati