Descrizione a cura della band

Prodotto dall’etichetta Soter, “Misantropi felici” è il ritorno al rock d'autore, anticipato lo scorso aprile dal singolo “Ho perso il pelo”, edito in digitale. Il disco scava nel profondo dell'animo: i testi, molto intimisti, raccontano di contraddizioni e sentimenti, vizi e paure, voglia di cambiamento e di fuga dalla frenesia quotidiana. Una ritrovata dimensione domestica fatta di sguardi, carezze, attimi e piccoli gesti, quelli che nessuno vede più, perché non fanno notizia e clamore. In questo “mondo sommerso” della quotidianità, si danno appuntamento due misantropi, anime fragili e invisibili, pensatori non conformi e poco allineati.

Credits

Pennelli di Vermeer:
Pasquale Sorrentino (voce, chitarra acustica, chitarra elettrica)
Stefania Aprea (voce, chitarra acustica)
Michele Matto (basso elettrico)
Marco Sorrentino (batteria, percussioni, drum-machine)

Testi e musiche: Pasquale Sorrentino

Musicisti intervenuti:
Pasquale Palomba (chitarra elettrica track. n.), Raffaele Polimeno (piano, organi, sinth track n. ), Kristian Maimone (chitarra elettrica track n., chitarra acustica track n. ), Charles Ferris (tromba e trombone track n. ), Catello Tucci (violoncello track n.), Fulvio di Nocera (contrabbasso track n.).

Produzione artistica:
Pennelli di Vermeer, Giovanni Santoro, Kristian Maimone.

Produzione esecutiva:
Pennelli di Vermeer & Soter

Registrazioni, missaggi e mastering:
La Casetta Recordings (Torre del Greco, NA)
eccetto la bonus track “Ho perso il pelo”, LavaLab (Trecase, NA)

Artwork:
Antonella Ruggiero

Distribuzione:
Believe Distribution Service/Self

Ufficio stampa:
MA9 Promotion, Milano

Etichetta:
Soter

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati