I PLEBEI - Ascolta e Testo Lyrics Mosse contro mosse

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

MOSSE E CONTROMOSSE
Carica la carica e ricarica la spina,
meccanica è la scarica d’adrenalina
che scorre nelle molle dell’automa come fosse vivo.
Muove il destro, col guantone, il burattino;
diretto sulla faccia del pupazzo lì vicino.
Elettriche le scosse nelle mosse e contromosse.
Non me ne importa che hai le spalle grosse,
m’importan solo mosse e contromosse.
Respiro bene anche se c’ho la tosse,
perché conosco mosse e contromosse.
Gira il mondo, gira come dado sul bullone.
Sapendo che ad ogni azione corrisponde una reazione,
più parti con le mosse, più ricevi contromosse.
Pupazzo sposta il busto per schivare Burattino
che scoscia, e poi s’accascia come un peso sul budino.
Eterna è la tensione tra clavicole rotanti e leve.
Non me ne importa che hai le spalle grosse,
m’importan solo mosse e contromosse.
E che me frega se hai le guance rosse,
m’importan solo mosse e contromosse.
Respiro bene anche se c’ho la tosse,
perché conosco mosse e contromosse.
Comunque sia, anche se fosse,
m’importan solo mosse e contromosse.

Album che contiene Mosse contro mosse

album Eterna è la tensione di clavicole, ingranaggi e leve - I PLEBEIEterna è la tensione di clavicole, ingranaggi e leve
2014 - Folk, Cantautore, Alternativo
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati