iVenus - Ascolta e Testo Lyrics Mangianastri

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Mangianastri

5) Mangianastri

E’ la storia di G., ragazzo non più di primo pelo; da quando ho memoria vive nel paesello dove sono nato anch’io. Per noi fanciulli classe 1990 è stato un mito, temuto e adorato, l’ antieroe delle domeniche pomeriggio accaldate, il nostro personalissimo James Dean, sempre in sella al suo mitico Garelli Gulp 3 marce. Oggi non so bene come si guadagna il pane, ma di certo non è che se la passi troppo bene. Vive con mammà a qualche chilometro da casa mia. Ogni tanto capita che ci incontriamo a fare il viaggio insieme in corriera, allora se è in vena inizia a ricordare di quel Lui di anni fa, mi spiega l’ estetica dell’impennata, si infiamma citando qualche ritornello dei Diaframma e si rammarica di quanto piccoli si siano fatti i suoi sogni di gloria.

Testo della canzone

5) Mangianastri

Giorni malandati come ieri
tonnellate di pensieri,
un tempo bramavo
la mia rivolta in sella.

Gioventù dei gulp 3marce impenna,
il mangianastri coi Diaframma,
allora vivevo
con Dilandog e mamma.

E mi spaventa l' istante
e mi spaventa la novità
e mi spaventa il distante
mi terrorizza la novità.

Ahhh, la novità, mi spaventa la novità.

Sempre tristi come canta Conte
abbaialuna del torrente,
allora fiutavo
un futuro decente.

Giorni malandati come ieri
denti rotti, occhi neri,
un tempo bramavo
la mia rivolta in sella.

Album che contiene Mangianastri

album Dasvidanija - iVenusDasvidanija
2013 - Rock, Pop, Elettronico Audioglobe, DreaminGorilla Records
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati