Descrizione

"Lionel Collection" (20100 Records) è il primo album solista dell'mc milanese Jangy Leeon, nome d’arte di Gianluca Magistrelli (1987).

Reduce dalla partecipazione alla raccolta "20100 Sampler Vol.1" - realizzata insieme agli altri artisti di 20100 Records e a vari ospiti della scena rap underground come ESA, Musteeno, Jack The Smoker e E-Green - Jangy Leeon si presenta con un album in cui seleziona i suoi migliori inediti prodotti negli ultimi tre anni. Sempre per l’etichetta indipendente milanese 20100 Records che, tra gli altri, ha nel roster Mani Pulite.

Lionel Collection è un disco in cui si alternano con equilibrio tracce allegre e smaliziate (vedi "Lady Babylon" e "Stars") a brani d’impatto ("Money" o "Gorilla Muzick"), passando per pezzi più profondi e oscuri ("Non sono stanco" o "Highway"). Un disco che scorre liscio, accelera senza scosse e nei lunghi rettilinei raggiunge la meta a velocità di crociera.

Alla realizzazione di "Lionel Collection" partecipano vari beatmaker di talento della scena underground milanese: Res Nullius (Crazeology), Nero, Dj Low Kidd, Wego FTS, Freshbeat, Espo, Zpu Zilla e Dj Vinnyl agli scratch. Tra influenze East Coast, campionamenti dal gusto newyorkese, suoni funk e lampi reggae roots, i produttori musicali contribuiscono a esaltare la ruvidezza della voce di Jangy Leeon. E, bonus track a parte, Jangy Leoon rappa senza avvalersi di featuring, tutto d’un fiato.

"Lionel Collection" è un album dal respiro internazionale di un "un mc della nuova scuola con il cuore della vecchia", per dirla con ESA.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati