Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione

he Saint è un lavoro che racconta una storia in vari atti: un santo adolescente e visionario che raccoglie proseliti fra giovani nell’alto medioevo; la sua spedizione fallimentare ed il mancato miracolo della partizione delle acque; la partenza sulle navi, lo scampato naufragio e la vendita come schiavo da parte di mercanti senza scrupoli.

I Jarman raccontano con melodie ed ambientazioni sonore una storia surreale ed avventurosa, un ricordo assurdo di un tempo passato ed oscuro, con il prologo filmico distorto ed acido di Kubrick in September, la presentazione del protagonista di questo viaggio sonoro in The Saint Who Taught Mussels Being Wiser, le atmosfere marine del tragico naufragio in Bioluminescence of the deep sea creatures ed il beffardo epilogo della nostra storia in The Scene of Exclusion & The Obscene of Inclusion.

Uno dei rari esempi di Ep concepito e registrato come un concept album, da seguire dalla prima all’ultima nota

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati