Joe M. Galatone
Foto
0
Video
0
Articoli
0
Concerti
0

Descrizione a cura della band

Il primo dei tre album che segna l'inizio di un lungo viaggio.
"Odisseo - L'uomo Degli Scogli" Prende ispirazione dal primo libro con il medesimo titolo che scrissi circa nel 2008.
Racconta di un ragazzo e di uno strano viaggio nel tempo nell'antica Grecia del medioevo.
Nel disco non si racconterà però la stessa storia presente su carta, ben sì vorrei fosse visto come una colonna sonora di vita, di un sentimento, di nostalgia che avvolge la carne e circonda ogni cosa si possa amare.
Sono anni che viaggio e ora, arrivato ai primi 31 ho dovuto fare i conti con me stesso.

Negli ultimi 10 anni ho tentato di fare musica senza saperla fare, riuscendo con vecchi amici a comporre canzoni a volte senza senso.
Nel 2011 ho poi formato i CIVICO 23, e con loro alla creazione della musiche e i miei testi siamo riusciti a fare un album di chiara origine progressive.
Siamo riusciti ad avere un discreto successo in alcune parti del mondo, vendendo dischi fuori dalla nostra nazione.
Quindi con un figlio e una moglie ho sentito il bisogno di una produzione personale, di un album che mi rappresentasse davvero in tutto.

Credits

Marco Bellotti, Airportman, Fabrizio Sagani Rossella Venturi, Walter Moroni.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati