Leggi la recensione

Descrizione

I John Holland Experience sono Alex Denina, Simone Calvo (già Flying Disk) e Francesco Martinat, trio rock'n'roll/stoner nato in
un marcio scantinato della provincia cuneese nel 2013.
Nel Febbraio 2014 pubblicano un demo in free download, motivo per la quale partono in tour mettendo a ferro e fuoco mezzo
Nord Italia. Suonano un rock'n'roll senza compromessi condito da grassi riffoni garage blues che strizzano spesso l'occhio allo
stoner made in Palm Desert, il tutto arricchito da un cantato in italiano che non si prende mai troppo sul serio.
Nell'estate del 2015 registrano, insieme all'aiuto di Francesco Groppo del Wharever Recording Studio e di Marco Canavese del
Nadir Studio, il loro primo disco lungo. Il lavoro, in uscita il 5 Marzo 2016 in sole 500 copie (ma in free download su Bandcamp) è
coprodotto da DreaminGorilla Records, Taxi Driver Records, TADCA Records, Electric Valley Records, Scatti Vorticosi Records,
Brigante Records, Longrail Records, Edison Box Records, Omoallumato Records, oltre ad essere supportato da Justice Musical
Instruments e da Diysco (che ospiterà l'anteprima streaming dell'album a partire dal 2 Marzo.
I John Holland Experience hanno avuto il piacere di condividere il palco con: Radio Moscow, The Vibrators, Nadàr Solo, Bianco,
Cani Sciorrì, Macabra Moka, Dead Man's Miracle, Space Paranoids, Hollywood Killers e molti ancora.

Credits

Tracklist:
01. Intro
02. Malvagio
03. Elicottero
04. Revival
05. Canzone D'Amore
06. Festa Pesta
07. Tieni Botta
08. Ti Piace

Simone Calvo: voce, basso
Alex Denina: batteria
Francesco Martinat: voce, chitarra

Registrato e missato nell'Estate 2015
al Wharever Recording Studio da Francesco Groppo
Masterizzato nell'Autunno 2015 al Nadar Studio
da Marco Canavese

Artwork: SoloMacello

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati