Leggi la recensione

Descrizione

“All apples are red” da il nome al primo album dei Jules not Jude composto da 11 brani più una rivisitazione di “The Hospital”, dall’EP d’ esordio (Clouds of fish),ognuno dei quali rivela un sound più maturo e ricercato, ottimizzato dalla fusione tra brit-pop, rock e musica elettronica. Il duo diventato quartetto ci immerge in una surreale realtà fatta di sogni, bisogni urlati, fallaci luoghi comuni trasformati in paradosso e quindi: all apples are red…. except for those which are not red!

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati