album Junphonia - Jun

Jun Junphonia


2016 - Sperimentale, Psichedelico, Pop rock

Jun
Video
0
Concerti
0

Descrizione a cura della band

Junphonia: un viaggio interstellare immaginario, che Jun affronta alla ricerca della regina Gemma che è stata rapita.
Anno 2021, l’impero Ultrabyte rapisce ed esilia la regina Gemma dal pianeta Mente e dà inizio all’ Era del Network. Questo governo è più arcigno di una dittatura: il pianeta è in degrado. Scatta la rivolta del popolo, che rivuole Gemma come sovrana. Jun decide allora di partire alla ricerca della regina, in sella alla sua astronave “Shuttle X”. Jun approda su diversi pianeti e viaggia attraverso nuove Galassie, incontrando sovrani e potenti su lande desolate come Beethovenland, o il pianeta psichedelico governato dal Sgt. Brian j. Lenson, o Arcadia, o il pianeta Horror governato dalla Matta.
Durante questo cammino Jun deve vedersela anche con se stesso: affiorano dubbi, riflessioni e momenti di crisi alternati a stati di gioia e di euforia. Ad un certo punto Jun collide sulla Luna. Privo di forze e stremato da questa impresa, ma quando il peggio ormai sembrava aver preso il sopravvento, spunta Gemma in suo aiuto. Jun le dedica una canzone: “Arpeggi al chiaro di Luna”, che diventerà l’inno della nuova era.

Credits

Jun è voci, chitarre, piano, sintetizzatori, software instruments, campioni.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati