Descrizione

Il titolo del disco è “Riparto da qui”, come a simboleggiare un nuovo punto di partenza, un nuovo viaggio, una nuova avventura in cui i due artisti si incontrano per dar vita ad un progetto in cui fondono le loro esperienze.
Il progetto ha anche una nota multiculturale, Scara infatti viene da Terni nel cuore della verde Umbria, Kabaddu invece è di origine sarda e più precisamente di Sassari, due realtà distanti, ma anche vicine sotto molti aspetti. Scara, dj, produttore e speaker radiofonico (Keep on Moving reggae radio show) nasce con il rap per poi appassionarsi alla musica reggae (fondando insieme a Gillo il Rude Society sound) e crescere con le sonorità in levare. Questo per lui vuole essere un ritorno alle origini, un modo per rinascere e riscoprire le sonorità Hip Hop a cui è ormai da anni affezionato.
Kabaddu, mc dei Rigantanti e promoter di eventi Hip Hop con l'associazione 4MAQ, decide con questo disco di mettersi in gioco con un lavoro da solista affidandosi ai beat di dj Scara, con il quale è nata sin da subito una grande complicità artistica. “Riparto da qui” nasce appunto da una proposta del dj, che viene immediatamente accolta con entusiasmo da Kabaddu, il quale dimostra un'eccezionale padronanza linguistica nel rappare sui beat di Scara. Le sonorità di questo album sono molto particolari, Scara decide infatti di utilizzare diversi campioni da vari generi musicali dal soul anni settanta alla musica italiana, miscelandoli con i suoi beat ed in alcuni casi con synth analogici. Per ciò che concerne i contenuti, Kabaddu spazia dalle tematiche più tipiche del rap, affrontate dallo stesso in modo originale e personale, a temi più introspettivi ed a volte ironici. Il disco è cantato in italiano, solo in alcuni passaggi l'mc accenna al dialetto sassarese e non mancano nemmeno alcune espressioni inglesi.
“Riparto da qui” nasce dunque dall'esigenza di esprimersi attraverso la musica e vuole inserirsi in un contesto in cui spesso purtroppo ciò che conta non è il contenuto ma l'apparenza. All'interno del disco compaiono le collaborazioni di Gillo, Vlade, Giocca, dj Skunk e dj Muf. “Riparto da qui” segna l'inizio di un legame musicale che darà vita sicuramente a nuovi lavori, nuove opportunità, nuovi viaggi e nuove avventure. “Riparto da qui” è disponibile in free download su www.scarasouldub.net. Il disco è stato supportato da: Caracas, Aerosolove, Rude Society, Rigantanti, Dancehallvibes.it, Keep on Moving reggae radio show, 4MAQ, Edra prod.

Credits

Registrato, mixato e masterizzato da Manuel "Scara" Scaramuzzino allo Scara Soul Dub project studio. Traccia 4 (scratch dj Skunk e voce Giocca); traccia 7 (scratch dj Muf e voce Vlade) registrate dagli stessi artisti.
(p) & (c) Scara Soul Dub rec. 2012 [SSDCD002] www.scarasouldub.net; produzione esecutiva M.Scaramuzzino e S.Simula; per info: info@scarasouldub.net.
Foto e grafica di Simone Zanco www.aresolove.com

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati