Kaleidoscopic - La Cassa testo lyric

TESTO

Quando la cassa del capo passa
tutti lì che nemmeno ci credevano
quando la casta saluta e passa
tutti lì come prima manco ci vedevano
tutti allibiti che nessuno si immoli
che neanche un cane è rimasto da solo là fuori
e i cani sciolti adesso
riprenderanno i volti che avevano perso
e siamo liberi spesso sotto una luce sintetica illuminati di luce non anestetica
cerchi nel grano circondati da fiori
lasciano omaggio anche gli amici da fuori quando la cassa del capo passa
tutti lì come prima manco ci vedevano
e chi ha pensato di toccare il cielo con un dito dopo la morte sarà violentemente smentito
e si avverte tra la povera gente
l’oppressione che finalmente s’inverte
dalle fosse escono dei decomposti
i film di zombie sono sempre ai primi posti cara non temere perché
si fermano se spacchi il cranio al loro re cara non piangere perché
ho una mezza idea di sapere tra quelli chi è!

VIDEO La Cassa

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone La Cassa si trova nell'album Onironauta uscito nel 2013 per Audioglobe, DreaminGorilla Records, Woodworm.

Copertina dell'album Onironauta, di Kaleidoscopic

---
L'articolo Kaleidoscopic - La Cassa testo lyric di Kaleidoscopic è apparso su Rockit.it il 2014-03-17 12:38:56

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia