Kapolinèr - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics La Sua Noncuranza

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

ho chiesto due minuti
magari noncurante
quanto puoi restare
fermo e chiuso in disparte
riflettendo giorni
e attimi scoscesi
come tutti quei viali
che amavamo tappezzare
io non mi sento parte
perché parte non sono
di un sistema vuoto
che ha perso il suo bel modo
di ritmi e parole
fredde le tue mani
che nuotano cadendo
in tutto questo mare

forse non ti ho detto
tutto il tempo perso
ci guardavamo torvi
e te ne andavi lenta
e forse non ti ho detto
quanto ti avrei stretta
mentre perdevi linfa
che mi lasciava spento

ho chiesto due minuti
magari noncurante
quanto hai lottato
per trovare la tua parte
riflettono i giorni
e gli attimi scoscesi
come tutti quei viali
che amavamo tappezzare
ma siamo marionette
agli ordini nefasti
di un sistema vuoto
che ha perso il suo bel modo
di ritmi e parole
fredde le tue mani
che nuotano cadendo
in tutto questo mare

ma forse non ti ho detto
la cosa più importante
che vorrei cantarti fino a perdere coscienza
un uomo quando è solo sente il peso di ogni suono

(mi capisci bene sente il peso di ogni suono?!)

Album che contiene La Sua Noncuranza

album Spleen EP - KapolinèrSpleen EP
2014 - Rock, Alternativo
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati